Alimentazione e Corsi di Cucina

foodheartNutrirsi in maniera naturale è una scelta di salute, bellezza e armonia, che abbraccia una cucina semplice e sana, gustosa ed equilibrata. È forse un ritorno a un’alimentazione antica, quando l’uomo si nutriva esclusivamente dei prodotti che la terra generosamente offriva.

Significa rispettare la terra, le stagioni e  il piacere stesso di nutrirsi: per troppo tempo abbiamo creduto che una sana alimentazione sia solo un conteggio matematico di calorie…una frustrazione continua per i nostri sensi, per l’essere umano in toto! Una sana alimentazione vuol dire armonia e si realizza nell’arte delle proporzioni fra tre alimenti: cereali, legumi e ortaggi. La scienza contemporanea oggi conferma questi usi e conoscenze antiche.

La scelta veg è quindi l’evoluzione consapevole di quel sapere e di quei sapori antichi ricercati in tutto il mondo. Un percorso verso la salute, confermato oggi dalla ricerca. In effetti nutrirsi con proteine di origine vegetale garantisce l’integrità dei processi di assorbimento intestinale, alla base della vitalità e della salute dell’individuo.
Non solo: la nostra terra è così ricca di legumi che sarebbe davvero un peccato dimenticarli a favore di un abuso di carne, con tutte le conseguenze connesse.

Nutrirsi significa il rispetto di sé e dell’ambiente in cui viviamo.
Comprende quindi la preparazione artigianale di prodotti di provenienza biologica. Esclude, invece, i prodotti raffinati (cereali e farine bianche, zucchero e sale raffinato), dato che ogni processo industriale arricchisce il prodotto di sostanze tossiche e lo priva di quelle nutritive (che poi ci vengono vendute in farmacia come vitamine e integratori alimentari!).
Lo stesso termine “integrale” è diventato sinonimo di dietetico, quando invece significa integro, come natura vuole. L’olio extra-vergine d’oliva, ad esempio, è premuto a freddo e usato solo a crudo, per non perdere le preziose vitamine in esso contenute.

Per una sana alimentazione tante sono le abitudini culturali da rivedere alla luce delle nuove conoscenze scientifiche, tante le preziose piccole scelte da ritrovare, e soprattutto dedicarsi tanto piacere per la gioia di nutrirsi.

Buon appetito!

CONSIGLIATISSIMA la visione del film/documentario “Un equilibrio delicato

Bibliografia:“The china study” di T. Colin Campbell Macro edizioni; “La dieta macrobiotica” di G. Ohsawa ed. Astrolabio; “Medicina macrobiotica” e ” La nuova cucicna macrobiotica” di M. Kushi ed. Mediterranee; “Il medico di se stesso” di Naburo Muramoto ed. Feltrinelli; “Il metodo Kousmine” e “Salvate il vostro corpo” di C. Kousmine ed.Tecniche nuove; “Il dilemma dell’onnivoro “di M. Pollan ed. Gli adelphi;”Mangiar Sano e naturale” di Michele Riefoli Macroedizioni; “Cibo per l’anima” di D. Pavoncello ed. Mediterranee; “Fisiologia del gusti” di Brillat-Savarin ed. Sellerio Editore Palermo; “Curarsi con il cibo” di C: Trevisan ed. Terra Nuova; “La cucina scuola della via” di Doghen;”Cura delle malattie con ortaggi, frutta e cereali” di Jan Valnet – Ed. Giunti;”Il cibo dell’uomo” di F.Berrino ed.FrancoAngeli/self-help

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...